CataniaLeaks

Dategli una maschera e vi dirà la verità.

Hai voluto la bicicletta…pedala…anzi no!!!

All’ufficio LL.PP. di Catania non ci si annoia mai…

Si è conclusa l’odissea della pista ciclabile a Catania… viene da piangere….

Nel 2006 vengono appaltati lavori per oltre 2 milioni di euro (per l’esattezza 2.416.523,52) per la realizzazione di due tratti di pista ciclabile a Catania. Piazza Stesicoro-Stazione e Stazione – Piazza Europa.

Diciamo che con quella cifra uno si aspetta un velodromo, ma tant’è…Dalla determina si legge che la maggior parte dei fondi sono a carico dell’Amministrazione Comunale “giusta devoluzione del mutuo Cassa Depositi e Prestiti…”

Dalla cifra iniziale a seguito di perizia di variante si passa a circa 2 milioni e 700 mila euro (2.778.921,66) sempre per i due tratti…

Nel 2011 viene consegnato il primo tratto, già al centro di inchieste giornalistiche, dato che è usato costantemente come parcheggio ed in pratica inutilizzato (io ho provato farlo, ma era una scusa per passare da San Berillo…), ma, e qui viene il bello i lavori contabilizzati per questo primo tratto sono di circa 2 milioni e mezzo di euro…ESATTO DUE MILIONI E MEZZO DI EURO PER LA PISTA CICLABILE DA PIAZZA STESICORO A PIAZZA GIOVANNI XXIII…

In pratica con la cifra con cui si dovevano fare due tratti se ne è fatto uno…

Uno dei primi atti del 2015 è stata l’approvazione della contabilità di cantiere. Infatti la ditta dopo il completamento del primo tratto alla luce delle difficoltà di fare il II° tratto (ricordiamo che in questi anni ci sono stati diversi lavori su viale Africa) richiede la rescissione del contratto. Il Comune decide di rinunciare al II° tratto e di liquidare il lavoro fino a quel punto svolto. Si chiama un esperto esterno per contabilizzare quanto fatto a fronte di quanto pattuito e si scopre che la ditta “avanza” ancora 15.000,00 euro…

Grazie amministratori!!!!

Queste cose succedono quando nessuno ha a cuore quello che si fa, tutto viene “fatto passare”, nessuno “ci mette testa”.

Le giunte che si sono succedute dal 2006 ad oggi hanno avuto ben altri problemi da risolvere che quello di occuparsi di spendere bene 2 MILIONI E MEZZO DI EURO, e questi sono i risultati 2 MILIONI e MEZZO DI EURO PER UNA PISTA CICLABILE inutile….Determina Approvazione Contabilità

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>